Blog

Una panoramica completa sugli integratori nootropici dell'idrobromuro di galantamina

1. Che cos'è l'idrobromuro di galantamina?

Galantamine appartiene a una classe di farmaci chiamati inibitori della colinesterasi che includono anche rivastigmina (Exelon), donezepil (Aricept) e tacrina (Cognex). Potrebbe essere meglio descritto come un farmaco orale usato come terapia di combinazione nel trattamento della demenza associata alla malattia di Alzheimer.

L'idrobromuro di galantamina è stato derivato per la prima volta dal Galanthus nivalis nel 1956 da un chimico bulgaro D. Pascov insieme alla sua squadra. Gli studi sugli usi dell'idrobromuro di galantamina nella medicina moderna risalgono al 1950, quando l'Unione Sovietica ne fu attivamente coinvolta.

L'agente attivo è stato quindi estratto, identificato e sono stati condotti studi su di esso. La ricerca svolta riguardava le proprietà inibitorie della galantamina idrobromuro acetilcolinesterasi (AChE). Successivamente, nel 1959, fu eseguito il primo processo industriale su questo composto. Nel 2001 è stato approvato dalla FDA.

2. Come funziona l'idrobromuro di galantamina?

Il meccanismo d'azione della galantamina bromidrato coinvolge l'attività dell'acetilcolinesterasi che è coinvolta nella distruzione dell'acetilcolina.

L'acetilcolina è un neurotrasmettitore vitale situato nel cervello e la cui funzione è quella di favorire la comunicazione tra le cellule nervose. Una volta che ci sono livelli ridotti di acetilcolina nel corpo, si rischia di soffrire di alcuni dei La malattia di Alzheimer sintomi.

La galantamina HBR agisce bloccando l'enzima che distrugge l'acetilcolina. Successivamente, c'è un aumento della concentrazione di acetilcolina nel cervello e quindi un miglioramento del pensiero.

3. Marchio di Galantamine HydrobromideUna panoramica completa sui supplementi nootropici dell'idrobromuro di galantamina in 2019

  • Razadyne,
  • Razadyne ER
  • Reminyl

4. A cosa serve l'idrobromuro di galantamina?

Con tutti gli studi clinici condotti su questo nootropico, è evidente che Idrobromuro di galantamina polvere (1953-04-4) potrebbe aiutarti in molti modi. Ecco alcuni modi su come migliorare la tua salute;

  • È un antiossidante

Quando il corpo soffre di stress ossidativo, potrebbero sorgere più problemi di salute, ad esempio diabete, cancro, sindrome di Down, Huntington, Parkinson e morbo di Alzheimer. Fortunatamente, la galantamina bromidrato agisce come antiossidante proteggendo le cellule dalle cellule ossidative.

Protegge anche il cervello umano dai danni neuronali causati dalle specie reattive dell'ossigeno (ROS). Lo fa attraverso l'attivazione di NRF2 e proteggendo i mitocondri.

  • Offre protezione contro le tossine

Sentiamo sempre parlare dell'inquinamento atmosferico e delle tossine nelle bevande e negli alimenti che consumiamo. Tali contaminanti influenzano il modo in cui il nostro corpo funziona e potrebbero persino portare a malattie. Per quanto il nostro corpo abbia una protezione innata, non è mai abbastanza. Non c'è da stupirsi che la natura ci abbia regalato il Galantamina nootropica per proteggere da sostanze chimiche ed elementi tossici.

In uno studio condotto sui ratti, il supplemento di galantamina ha dimostrato che potrebbe proteggere dagli effetti causati dall'avvelenamento tossico causato dal diisopropilfluorofosfato.

Ha anche dimostrato che potrebbe filtrare le endotossine dal sangue del ratto abbassando i livelli di citochine pro-infiammatorie e riducendo l'attività di MPO.

  • Può aiutare nel trattamento del diabete

Un modo per combattere il diabete è migliorare le vie di segnalazione dell'insulina, cioè i recettori GLUT2 e GLUT4, p-Akt, p-insulina.

Nei topi affetti da diabete di tipo 1, la galantamina bromidrato ha ridotto l'azione delle cellule immunitarie, ha ritardato la glicemia alta e ha ridotto la produzione di anticorpi anti-insulina.

 

 

  • Aiuta nel trattamento dell'obesità

Obesità è una delle condizioni di cui soffre un terzo della popolazione mondiale. L'assunzione di galantamina bromidrato è uno dei modi efficaci per contrastare l'obesità.

Quando somministrato a roditori con obesità indotta dalla dieta ad alto contenuto di grassi, è stato osservato che ha contribuito a ridurre la resistenza all'insulina, i livelli di colesterolo, il peso corporeo e l'infiammazione.

  • Riduce l'infiammazione

Ci sono molte influenze che contribuiscono all'infiammazione del corpo. Che si tratti di danni ai tessuti, infezioni, dieta o germi, Galantamine Hydrobromide (1953-04-4) è uno dei modi efficaci per invertirlo. Lo fa attraverso la modifica di adiponectina, visfatina, NF-κB e TNF-α. Inoltre, l'idrobromuro di galantamina riduce l'infiammazione cerebrale.

Oltre a questo, Galantamine Hydrobromide agisce anche attraverso l'attivazione della via antinfiammatoria colinergica, che è una delle vie antinfiammatorie vitali la cui funzione è quella di proteggere il corpo dall'esposizione prolungata all'infiammazione sistemica. La via antinfiammatoria colinergica è attivata dai recettori nicotinici α7 dell'acetilcolina (α7 nAChR).

Questa attivazione provocata dalla galantamina bromidrato potrebbe anche aiutare a ridurre la produzione pro-infiammatoria di citochine in un intervallo compreso tra cinquanta e settantacinque percentuali.

Inoltre, la galantamina bromidrato sopprime l'infiammazione sistemica riducendo la degradazione dell'acetilcolina inibendo l'acetilcolinesterasi.

  • Migliora la funzione cognitiva

Probabilmente avete sentito parlare di se non soffrite di lieve compromissione cognitiva (MCI). È una fase in cui si subisce un declino della propria prestazione cognitiva. Spesso porta a problemi di linguaggio, memoria, giudizio e pensiero che non sono il risultato di un invecchiamento in buona salute.

Se ne soffri, potresti sperimentare cambiamenti nella tua vita quotidiana e nelle tue solite attività. Fortunatamente, la ricerca condotta su Galantamine Hydrobromide conferma che a un dosaggio di galantamina di 4 mg due volte al giorno, potrebbe aiutare ad aumentare le proprie prestazioni nei compiti di memoria. Ciò include le attività di memoria di lavoro e la codifica episodica dei volti.

Un altro studio condotto sullo stesso ha dimostrato che questo supplemento nootropico ha aiutato i pazienti con lieve deficit cognitivo riducendo i tempi di reazione e migliorando la memoria episodica.

Ciò che rende la galantamina molto efficace nel migliorare la funzione cerebrale è perché è un modulatore dei recettori nicotinici dell'acetilcolina e un inibitore dell'acetilcolinesterasi. Ciò lo rende in grado di contrastare il deterioramento della memoria nei soggetti MCI che potrebbe essere il risultato del malfunzionamento colinergico.

Inoltre, la galantamina migliora la crescita del cervello attivando i recettori muscarinici α7 nicotinici e M1. Nei ratti, la somministrazione con Galantamina ha portato ad un aumento dei livelli cerebrali di IGF-2 a 0.3-3mg / kg. Ciò indica che questo nootropico potrebbe aumentare la crescita di un nuovo cervello.

Un altro uso della galantamina è nel trattamento della demenza che potrebbe essere causata dal morbo di Alzheimer e dalla demenza vascolare. Se utilizzato durante la fase iniziale e continuato per almeno un anno, potrebbe aiutare a contrastare la perdita di capacità di ricordare, pensare e ragionare.

Se usato per almeno tre anni, aiuta a limitare il declino cognitivo causato dalla malattia di Alzheimer. Aumenta anche la connettività tra i neuroni nel cervello dei pazienti di Alzheimer. Ciò contribuisce alla stabilizzazione delle prestazioni cognitive. Tutti questi suggeriscono che esiste un potenziale a lungo termine nell'uso della galantamina.

Aumentando l'azione e la concentrazione di acetilcolina nel cervello, la galantamina è utile per alleviare alcuni dei sintomi della malattia di Alzheimer. Uno dei segni è la diminuzione della funzione di memoria episodica ippocampale causata dall'accumulo di placche β-amiloidi, portando così alla rottura della segnalazione colinergica.

Come trattamento per la malattia di Alzheimer, la galantamina aumenta la funzione dell'ippocampo (parte del cervello che aiuta la memoria e l'apprendimento) migliorando la funzione del neurotrasmettitore colinergico.

La galantamina potrebbe anche aiutare a ridurre la quantità di placche beta-amiloidi e diminuire l'azione degli astrociti. I pazienti con demenza potrebbero anche beneficiare degli effetti antidepressivi e del sonno di qualità che questo integratore offre.

In materia di efficacia, la galantamina è potente quanto il donepezil, un potenziatore cognitivo utilizzato nel trattamento del morbo di Alzheimer. Tuttavia, la galantamina è molto più economica rispetto ad altri farmaci per la malattia di Alzheimer. Ciò lo rende una buona opzione per coloro che desiderano un farmaco efficace e conveniente per il trattamento di questa condizione.

  • Induce un sogno lucido

Ognuno di noi ha fatto un sogno lucido; è un sogno in cui sei consapevole che stai sognando e forse hai un certo controllo su di esso. La galantamina migliora questo attraverso l'alterazione del sistema colinergico e l'aumento dei livelli di acetilcolina nel cervello.

  • Può ridurre i sintomi dell'autismo

Quando la galantamina è stata somministrata insieme al risperidone a bambini autistici, è stato osservato che ha migliorato i sintomi dell'autismo, tra cui ritiro sociale, letargia e irritabilità.

Migliora anche il linguaggio espressivo e la comunicazione negli adulti con autismo attraverso la stimolazione del sottosistema serotoninergico situato nel sistema nervoso centrale (SNC).

  • Può aiutare nel trattamento della schizofrenia

L'aumento dei livelli di acido cinurenico è la causa dei problemi cognitivi associati alla schizofrenia. La galantamina agisce neutralizzando gli effetti dannosi causati da alti livelli di acido cinurenico. Migliora anche la via di segnalazione mediata da AMPA, proteggendo così il cervello e migliorando la memoria degli schizofrenici.

  • Aiuta a ridurre la dipendenza da fumo

Smettere di fumare è una delle cose problematiche che i fumatori subiscono a causa della dipendenza che provoca. Un'arma che in passato ha aiutato le persone a sconfiggere questo tipo di dipendenza è l'uso della polvere di idrobromuro di galantamina (1953-04-4).

I fumatori a cui è stata somministrata quotidianamente galantamina hanno riferito di aver fumato in un minor numero di giorni e il loro numero totale di sigarette si è ridotto rispetto a quelli che erano su un placebo. Questo si è rivelato un modo potente per combattere la dipendenza in quanto l'ha ridotta senza combinarla con altre iniziative.

  • Allevia l'artrite

Uno studio condotto su ratti con bassi livelli di testosterone ha attestato che la galantamina sopprime l'infiammazione artritica. Durante il trattamento con galantamina, c'è la comparsa di dopamina nella milza; quindi affermando che fornisce un'azione protettiva in condizioni di carenza di androgeni.

  • Protegge dai traumi cerebrali

I pazienti psicotici che non rispondono ai farmaci vengono sottoposti a terapia elettroconvulsivante (ECT). Questo trattamento, tuttavia, porta a deterioramento cognitivo che potrebbe influire sulla qualità della vita. In passato, l'utilizzo dell'integratore di galantamina ha contribuito a proteggere dalla perdita delle capacità di apprendimento quando somministrato durante e dopo il trattamento con ECT.

 

Una panoramica completa sui supplementi nootropici dell'idrobromuro di galantamina in 2019

 

5. Quanta galantamina dovrei prendere?

Quando si tratta del dosaggio di Galantamina Hydrobromide, alcuni fattori che entrano in gioco. Loro includono;

  • della tua età
  • quanto è grave la tua condizione
  • la condizione per cui stai ricevendo il trattamento
  • altre malattie mediche che hai
  • come reagisci alla prima dose

Lo standard Dosaggio di idrobromuro di galantamina varia da 8mg-24mg assunto una o due volte al giorno. Per ridurre il rischio di soffrire di effetti collaterali dell'idrobromuro di galantamina, è necessario iniziare con un dosaggio basso e aumentarlo gradualmente fino alla dose target. L'aumento, tuttavia, arriva dopo che hai osservato che stai rispondendo positivamente alla terapia. Prendi sempre questo nootropico con molti liquidi e non superare mai i milligrammi 24 in un giorno.

Nel caso in cui si dimentichi di assumere il dosaggio per più di tre giorni durante il trattamento, è possibile riavviare il farmaco a basso dosaggio e aumentarlo gradualmente. Ciò ti aiuta a evitare il verificarsi di effetti collaterali dell'idrobromuro di galantamina.

6. Quali sono gli effetti collaterali della galantamina?

Proprio come qualsiasi farmaco, la galantamina bromidrato può causare effetti collaterali. Tuttavia, noterai che la maggior parte di essi è gestibile e potrebbe essere evitata se prendi correttamente Galantamine HBR.

Ecco alcuni degli effetti collaterali comuni;

  • Perdita di peso
  • Diminuzione dell'appetito
  • Mal di testa
  • Vertigini
  • Diarrea
  • vomito
  • Nausea

La maggior parte di questi effetti collaterali di Galantamine Hydrobromide sono lievi e scompaiono entro pochi giorni o settimane. Nel caso in cui si aggravino, potresti scegliere di parlare con un medico.

Effetti indesiderati gravi

Questi effetti collaterali della galantamina si verificano raramente e, in tal caso, dovresti consultare immediatamente il medico. Loro includono;

  • Blocco atrioventricolare (AV): si tratta di una condizione in base alla quale si verifica un problema con i segnali elettrici inviati nel cuore. Alcuni dei suoi sintomi includono; svenimento, vertigini, stanchezza e battito cardiaco lento.
  • Gravi reazioni cutanee come rash cutaneo
  • Difficoltà a urinare
  • Sequestri
  • Peggioramento dei problemi polmonari in pazienti asmatici e pazienti affetti da altri problemi polmonari.
  • Ulcere allo stomaco e sanguinamento: se hai già avuto ulcere allo stomaco o stai assumendo farmaci antinfiammatori non steroidei e aspirina, potresti avere un rischio maggiore di soffrire di questo. I sintomi includono; movimenti intestinali neri simili a catrame, sangue nel vomito o vomito scuro che appare come fondi di caffè, mal di stomaco che non scompare e bruciore di stomaco.
  • Frequenza cardiaca lenta e svenimento.
7. Controindicazioni alla galantamina

È necessario conoscere tutte le controindicazioni della Galantamina per evitare di mettersi nei guai. Ecco alcuni degli avvertimenti;

  • Persone con sanguinamento o ulcere allo stomaco

Se in passato hai sofferto di problemi di stomaco, sanguinamento o ulcere, dovresti fare molta attenzione quando prendi l'integratore di galantamina. Inoltre, se stai assumendo farmaci antinfiammatori non steroidei come naprossene o ibuprofene, devi parlare con il tuo medico. Questo perché la galantamina potrebbe aumentare la quantità di acido nello stomaco, mettendoti così a rischio di soffrire di sanguinamento o ulcere gastriche.

  • Pazienti con problemi cardiaci

Nel caso in cui tu abbia riscontrato problemi con battiti cardiaci veloci, lenti o irregolari, potresti avere una maggiore possibilità di avere una frequenza cardiaca più lenta o svenimento se prendi Galantamina.

  • Le persone con problemi ai polmoni

Ciò include malattie polmonari e asma. L'assunzione di galantamina quando si dispone di una di queste condizioni potrebbe peggiorarle. Viene quindi chiesto di prestare attenzione.

  • Le persone con problemi al fegato

Se il tuo fegato non funziona correttamente, una parte maggiore di questo farmaco può rimanere per un periodo prolungato nel tuo corpo. Avere problemi al fegato, quindi, significa che si rischia di soffrire di gravi effetti collaterali se si utilizza questo farmaco.

  • Avere problemi alla vescica

Nel caso in cui tu abbia avuto problemi alla vescica in passato, questo farmaco potrebbe bloccare la vescica, rendendo difficile la minzione.

  • Le persone con epilessia o convulsioni

Uno degli effetti collaterali dell'idrobromuro di galantamina sono le convulsioni. Sii cauto se li hai vissuti prima perché potrebbero ripresentarsi.

  • Quelli che hanno problemi ai reni

Se i tuoi reni non funzionano correttamente, questo farmaco potrebbe rimanere nel tuo sistema più a lungo. Di conseguenza, si corre un rischio maggiore di soffrire degli effetti collaterali. Parlate con il vostro medico se in passato avete avuto problemi ai reni.

  • Donne che sono incinte

La galantamina appartiene alla medicina di gravidanza di categoria C. Ciò significa che secondo le ricerche condotte sugli animali; provoca effetti negativi sul feto una volta che la madre lo prende. Non sono stati ancora condotti studi sufficienti sull'uomo per dimostrare le affermazioni secondo cui questo integratore potrebbe influenzare il feto.

Se sei in attesa o hai intenzione di concepire, parla con il tuo medico prima di prendere galantamina bromidrato per evitare di ferire il feto.

  • Per gli anziani

Gli anziani possono elaborare questo farmaco più lentamente rispetto ai giovani. Ciò significa che un dosaggio normale può rimanere a lungo nel loro sistema. In questo caso si consiglia pertanto un dosaggio inferiore di galantamina bromidrato.

  • Donne che allattano

Non è ancora noto se questo farmaco possa essere trasmesso a un bambino attraverso il latte materno. In questo caso, il bambino potrebbe soffrire di gravi effetti collaterali. Se stai ancora allattando al seno, consulta un medico per sapere se è sicuro assumere Galantamina.

  • Per bambini

Non sono ancora stati condotti studi sulla sicurezza dell'uso di Galantamina nei bambini. Pertanto, è consigliabile che solo quelli di età superiore ai diciotto anni assumano questo farmaco.

  • Altri

Parlate con il vostro medico se avete intenzione di sottoporsi a interventi chirurgici, dentistici o procedure mediche. Questo perché tali farmaci potrebbero causare effetti collaterali.

8. Interazioni della galantamina

Prima di prendere questo nootropico, dovresti conoscere le interazioni della galantamina per essere in grado di gestire attentamente tutti i tuoi farmaci. Ecco alcuni dei farmaci che interagiscono con la galantamina;

Farmaci usati nel trattamento della depressione

Questi farmaci possono influenzare il modo in cui la galantamina agisce quando ne combini il consumo. Loro includono;

  • Nortriptyline
  • Doxepin
  • Desipramina
  • Amitriptilina

Droghe allergiche

Se li prendi insieme al supplemento, potrebbe non funzionare anche correttamente;

  • Hydroxyzine
  • Diphenhydramine
  • clorfeniramina

Farmaci per la vescica iperattiva

Includono;

  • Trospium
  • tolterodina
  • ossibutinina
  • Darifenacin

Farmaci per la cinetosi

Includono;

  • Meclizine
  • Dimenidrinato

Farmaci per la malattia di Alzheimer

L'assunzione di Galantamina in combinazione con questi farmaci potrebbe aumentare il rischio di soffrire di effetti collaterali. Loro includono;

  • Rivastigmina
  • Donepezil

Farmaci allo stomaco

Questi farmaci possono influenzare il funzionamento della galantamina;

  • Loperamide
  • Hyoscyamine
  • Dicyclomine

Farmaci per la ritenzione urinaria

Bethanechol è uno dei medicinali che appartengono a questa classe. Funziona proprio come la galantamina, quindi prenderli insieme potrebbe aumentare il rischio di soffrire di effetti collaterali.

Bloccanti neuromuscolari

La succinilcolina è un esempio di un tale farmaco. Funziona anche proprio come la galantamina; quindi, il loro uso potrebbe indurre effetti collaterali.

 

Una panoramica completa sui supplementi nootropici dell'idrobromuro di galantamina in 2019

 

9. Acquista polvere di galantamina

Trovare una buona galantamina fonte nootropica è importante quanto assumere il supplemento stesso. Perché? Non vorrai usare una fortuna per cose schifose solo per finire per non raggiungere i risultati che stavi cercando. E questa è la ragione per cui siamo qui per te.

Se vuoi comprare polvere di galantamina, allora puoi ordinarlo da noi e te lo spediremo. Non solo la nostra Galantamina è economica, ma diventa più amichevole se acquisti la polvere sfusa di Galantamina. Ordina da noi oggi e risparmia di più man mano che si verificano i giusti integratori di qualità.

10. Riepilogo

La galantamina è uno degli integratori che non dovrebbero mai mancare nella lista dei nootropi di tutti. È più un supplemento del cervello non solo per quelli che hanno il morbo di Alzheimer ma per tutti gli altri. È un nootropico ragionevolmente sicuro poiché i suoi effetti collaterali non sono così comuni e la maggior parte di essi è gestibile man mano che arrivano.

Essendo stato in giro per un po 'di tempo, potremmo dire che la maggior parte dei suoi tratti sono pienamente compresi e non stai sperimentando il tuo corpo, invece dovresti aspettarti buoni risultati. Con questo in mente, dovresti fare clic sul pulsante Ordina!

 

Referenze

  1. Idrobromuro di galantamina: GJ Blokdijk, piattaforma di pubblicazione indipendente CreateSpace, 2018, pagine 1 - 138
  2. 2010 Nurse's Drug Handbook, di & Bartlett Jones, Jones e Bartlett Publishers, pagina 464-465
  3. Farmaci naturali a piccole molecole dalle piante, di Guan-Hua Du, pagina 255

 

Contenuti

 

 

2019-09-20 Nootropics
A proposito di wisepowder