Prodotti

Polvere composta 7P (1890208-58-8)

Polvere di 7P composta grezza che promuove la crescita dei neuriti dei neuroni primari in coltura derivati ​​dall'ippocampo, dalla corteccia cerebrale e dalla retina. in un modello animale di lesione del nervo ottico, la polvere di Raw Compound 7P ha indotto la crescita degli assoni gap-43 positivi, indicando che l'attività di crescita dei neuriti in vitro della polvere di Raw Compound 7P si traduce in stimolazione della rigenerazione degli assoni in vivo.

Produzione: Produzione in serie
Contenuto: 1 kg / borsa, 25 kg / tamburo
Wisepowder ha la capacità di produrre e fornire grandi quantità. Tutta la produzione in condizioni cGMP e un rigoroso sistema di controllo della qualità, tutti i documenti di test e i campioni disponibili.

Video composto polvere 7P (1890208-58-8)

 

Informazioni di base sulla polvere composta di 7P

Nome Polvere composta 7P
CAS 1890208-58-8
Purezza 98%
Nome chimico 2-[(2-methoxyphenyl)[(4-methylphenyl)sulfonyl]amino]-N-(4-methoxy-3-pyridinyl)acetamide
Sinonimi Composto 7P

CHEMBL3824120

Formula molecolare C22H23N3O5S
Peso molecolare X
punto di fusione Informazioni su 159 ℃
Chiave InChI NAXWKPFXCOBXLE-UHFFFAOYSA-N
Modulo Tinte Unite
Forma Bianco
Half Life 1-2h
solubilità Solubile in acetato di etile, diclorometano;

Leggermente solubile in metanolo; insolubile in

acqua

Condizioni di conservazione in un luogo asciutto, fuori dalla luce.
Applicazioni Il composto 7p è stato sviluppato come uno in serie di composti allo scopo di identificare gli antagonisti / inibitori della sintasi del recettore trombossanico a doppio effetto.
Documento di prova Disponibile

 

Descrizione generale della polvere composta di 7P

Polvere di 7P composta grezza che promuove la crescita dei neuriti dei neuroni primari in coltura derivati ​​dall'ippocampo, dalla corteccia cerebrale e dalla retina.

In un modello animale di lesione del nervo ottico, Raw Compound 7P ha mostrato di indurre la crescita degli assoni gap-43 positivi, indicando che l'attività di crescita dei neuriti in vitro di Raw Compound 7P si traduce in stimolazione della rigenerazione degli assoni in vivo.

 

Compound 7P (1890208-58-8) Cronologia

Il composto 7p è stato sviluppato come uno in serie di composti allo scopo di identificare gli antagonisti / inibitori della sintasi del recettore trombossanico a doppio effetto.

Infatti il ​​composto 7p mostra selettività per la prostaglandina I2 sintasi (PTGIS, CYP8A1) rispetto alla trombossano sintasi (CYP5A1).

 

Vantaggi del composto 7P (1890208-58-8)

  1. Sostituisci il nervo della testa del danage
  2. Promuove la crescita dei neuroni dei neuroni primari in coltura derivati ​​dall'ippocampo, dalla corteccia cerebrale e dalla retina.

 

Composto 7P (1890208-58-8) Altre ricerche

L'ulteriore ottimizzazione del composto 7p e il chiarimento dei meccanismi attraverso i quali stimola la rigenerazione degli assoni in vivo forniranno una base razionale per gli sforzi futuri per migliorare le strategie di trattamento.

 

Riferimento composto 7P (1890208-58-8)

  • Progettazione, sintesi e attracco molecolare di derivati ​​benzen solfonammidi a base di tiazolidinedione contenenti nucleo di pirazolo come potenziali agenti antidiabetici. Naim MJ, Alam O, Alam MJ, Hassan MQ, Siddiqui N, Naidu VGM, Alam MI. Bioorg Chem. 2018 febbraio; 76: 98-112. doi: 10.1016 / j.bioorg.2017.11.010. Epub 2017 Nov 16. PMID: 29169079
  • I nuovi derivati ​​della triazina 1,3,5 esercitano potenti effetti sul cancro anti-cervicale modulando l'espressione di Bax, Bcl2 e Caspasi. Wang X, Yi Y, Lv Q, Zhang J, Wu K, Wu W, Zhang W. Chem Biol Drug Des. 2018 Mar; 91 (3): 728-734. doi: 10.1111 / cbdd.13133. Epub 2017 Nov 15. PMID: 29068538
  • Potenziale attività anticancro di 7-O-pentil quercetina: inibizione della chinasi mirata alla membrana ed effetto pro-ossidante. Sassi N, Mattarei A, Espina V, Liotta L, Zoratti M, Paradisi C, Biasutto L. Pharmacol Res. 2017 ott; 124: 9-19. doi: 10.1016 / j.phrs.2017.07.016. Epub 2017 lug 17. PMID: 28728925
  • Gli esteri dell'acido carbossilico indolo del melampomagnolide B sono potenti agenti antitumorali contro le cellule tumorali sia ematologiche che solide. Bommagani S, Ponder J, Penthala NR, Janganati V, Jordan CT, Borrelli MJ, Crooks PA. Eur J Med Chem. 2017 ago 18; 136: 393-405. doi: 10.1016 / j.ejmech.2017.05.031. Epub 2017 Può 11. PMID: articolo PMC gratuito di 28525840
  • Migliore guida allo stack nootropico: tutto ciò che devi sapere [5 anni di esperienza]

 

Articoli di tendenza