Blog

I 10 migliori benefici per la salute del glutatione per il tuo corpo

Benefici del glutatione organismi viventi in molti modi fungendo da antiossidante. È un composto amminoacidico presente in ogni cellula umana. Ogni organismo vivente ha glutatione nel suo corpo. È un potente antiossidante che, se presente a livelli adeguati, può proteggerci da condizioni di salute pericolose come il morbo di Alzheimer, le malattie cardiache e persino l'ictus.

Sebbene questo antiossidante sia prodotto nelle cellule del nostro corpo, il glutatione può essere iniettato nel nostro corpo, applicato localmente o come inalante.

Che cos'è il glutatione?

Il glutatione è un composto formato dalla combinazione di tre aminoacidi: cisteina, acido glutammico e glicina, è un potente antiossidante che previene e ritarda l'invecchiamento delle cellule. Il glutatione previene i danni alle cellule e disintossica le sostanze chimiche dannose nel fegato e ha la capacità di legarsi ai farmaci aiutando il corpo a espellerli facilmente. Svolge anche l'importante funzione di rafforzare l'immunità del corpo e regolare la crescita e la morte delle cellule nel nostro corpo. È stato notato che i livelli di glutatione si riducono con l'invecchiamento.

Benefici del glutatione

1. Allevia lo stress ossidativo

Quando la produzione di radicali liberi nel corpo aumenta e il corpo non riesce a combatterli, provoca stress ossidativo. Alti livelli di stress ossidativo rendono il corpo suscettibile a condizioni mediche come diabete, artrite reumatoide e cancro. Il glutatione aiuta ad alleviare lo stress ossidativo che aiuta il corpo a prevenire questi disturbi.

Alti livelli di glutatione nel corpo sono anche noti per aumentare il livello di antiossidanti. Questo aumento degli antiossidanti insieme al glutatione riduce lo stress ossidativo.

Glutatione-01

2. Può migliorare la salute del cuore

Il glutatione, con la sua capacità di prevenire l'ossidazione dei grassi nel corpo umano, potrebbe aiutare a ridurre l'incidenza di infarti e altre malattie cardiache. Le malattie cardiache sono causate dall'accumulo di placca arteriosa all'interno delle pareti arteriose.

Le lipoproteine ​​a bassa densità (LDL) o colesterolo cattivo, causano la placca danneggiando i rivestimenti interni delle arterie. Queste placche si rompono e possono bloccare i vasi sanguigni, arrestando il flusso sanguigno e causando infarti o ictus.

Il glutatione, insieme a un enzima chiamato glutatione perossidasi, sopprime i superossidi, il perossido di idrogeno, i radicali liberi e i perossidi lipidici che causano l'ossidazione dei lipidi (ossidazione dei grassi). Ciò impedisce al colesterolo cattivo di danneggiare i vasi sanguigni e quindi la formazione di placca. Il glutatione aiuta quindi a ridurre il rischio di infarto e altre malattie cardiache.

3. Protegge le cellule del fegato nelle malattie epatiche alcoliche e grasse

Quando c'è una carenza di antiossidanti e glutatione, più cellule epatiche tendono a morire. Ciò riduce la capacità del fegato di combattere il fegato grasso e le malattie epatiche alcoliche. Il glutatione, quando presente a livelli sufficienti, tende ad aumentare i livelli di proteine, bilirubina ed enzimi nel sangue. Questo aiuta le persone a riprendersi dalle malattie epatiche grasse e alcoliche più velocemente.

Un alto dosaggio di glutatione somministrato per via endovenosa a soggetti con malattia del fegato grasso ha mostrato che il glutatione era il trattamento più efficace per la malattia. Ha anche mostrato una sostanziale riduzione della malondialdeide, un marker di danno cellulare nel fegato.

Il glutatione somministrato per via orale ha anche mostrato che l'antiossidante ha avuto un effetto positivo negli individui affetti da epatopatie non alcoliche.

4. Aiuta a combattere l'inflazione

L'inflazione è una delle principali cause delle principali malattie come malattie cardiache, diabete e cancro.

Una lesione provoca l'espansione dei vasi sanguigni nell'area lesa per consentire a più sangue di fluire verso l'area. Questo sangue è carico di cellule immunitarie che inondano l'area per scongiurare ogni possibilità di infezione. Una volta che l'area lesa guarisce, il gonfiore si attenua e le cellule immunitarie si riducono di numero. Ma in un corpo malsano affetto da stress, tossine, diete malsane, l'inflazione non diminuirà così rapidamente.

Il glutatione aiuta in casi come questi aumentando i globuli bianchi immunitari. Controllano il numero di globuli bianchi che vanno nell'area ferita a seconda della gravità dell'inflazione.

5. Migliora la resistenza all'insulinaGlutatione-02

Invecchiando, i livelli di glutatione nei nostri corpi diminuiscono man mano che il nostro corpo produce sempre meno glutatione. Ciò si traduce in meno combustione del grasso nel nostro corpo. Il corpo immagazzina quindi più grasso. Ciò aumenta anche la suscettibilità all'insulina.

Una dieta che aumenta il livello di cisteina e glicina aumenterà anche la produzione di glutatione nel nostro corpo. Questa maggiore presenza di glutatione aiuta a una maggiore resistenza all'insulina e ad una maggiore combustione dei grassi.

6. I pazienti con patologie vascolari periferiche vedono una mobilità migliorata

La malattia dell'arteria periferica affligge le persone le cui arterie vengono ostruite dalla placca. La malattia colpisce principalmente le gambe di un individuo. Ciò accade quando i vasi sanguigni bloccati non sono in grado di fornire la quantità necessaria di sangue ai muscoli quando i muscoli ne hanno bisogno. L'individuo affetto dalla malattia vascolare periferica sperimenterà dolore e affaticamento quando cammina.

Il glutatione, somministrato per via endovenosa due volte al giorno, ha mostrato un netto miglioramento delle loro condizioni. Gli individui erano in grado di camminare per lunghe distanze e non si lamentavano di alcun dolore.

7. Glutatione per la pelle

I benefici del glutatione si estendono anche al mantenimento di una pelle sana e al trattamento. Acne, secchezza della pelle, eczema, rughe e occhi gonfi possono essere trattati con il dosaggio appropriato di glutatione.

L'uso del glutatione per la pelle inibisce la tirosinasi, un enzima che produce melanina. L'uso del glutatione per una lunga durata provoca una pelle più chiara a causa della produzione di meno melanina. È stato anche dimostrato che riduce la psoriasi, migliora l'elasticità della pelle e riduce le rughe.

8. Allevia i sintomi del morbo di Parkinson

I tremori sono uno dei sintomi di cui soffrono le persone morbo di Parkinson di solito soffrono di. Questo perché la malattia colpisce il sistema nervoso centrale. La somministrazione endovenosa di glutatione ha mostrato un miglioramento negli individui dalla malattia. Il trattamento ha ridotto tremori e rigidità nei pazienti sotto osservazione. Si ritiene che il glutatione possa rendere la vita più facile a chi soffre del morbo di Parkinson riducendo i sintomi che il malato mostra.

Glutatione-03

9. Aiuta i bambini autistici riducendo il danno ossidativo

I bambini con autismo hanno mostrato di avere un livello più elevato di danno ossidativo nel cervello. Allo stesso tempo, i livelli di glutatione sono molto bassi. Ciò ha aumentato il rischio che i bambini di ulteriori danni neurologici da sostanze chimiche come il mercurio.

I bambini trattati con il dosaggio orale e topico di glutatione hanno mostrato un marcato miglioramento dei livelli plasmatici di solfato, cisteina e glutatione nel sangue. Questo dà speranza che il trattamento con glutatione possa migliorare il funzionamento del cervello e, quindi, la vita dei bambini con autismo.

10. Potrebbe aiutare a combattere le malattie autoimmuni

Le malattie autoimmuni comprendono la celiachia, l'artrite e il lupus. Queste malattie causano infiammazione cronica e dolore che aumenta lo stress ossidativo. Il glutatione può controllare la risposta immunologica dell'organismo stimolandolo o riducendolo. Ciò consente ai medici di ridurre lo stress ossidativo nelle persone che soffrono di disturbi autoimmuni.

Le malattie autoimmuni distruggono i mitocondri cellulari in alcune cellule. Il glutatione aiuta a proteggere i mitocondri cellulari combattendo i radicali liberi. Il glutatione incita i globuli bianchi e le cellule T che combattono contro le infezioni. Le cellule T innescate dal glutatione hanno mostrato una maggiore capacità di combattere le infezioni batteriche e virali.

Glutatione-04

Alimenti glutatione

Man mano che il corpo invecchia, i livelli di glutatione nel corpo diminuiscono. Dobbiamo mangiare cibi che aiuteranno il corpo a ripristinare i livelli di glutatione. Ci sono molti alimenti che contengono glutatione naturalmente o nutrienti che aumentano il glutatione.

· siero

Per quanto riguarda gli alimenti al glutatione, le proteine ​​del siero di latte contengono gamma-glutamilcisteina. Questa è una combinazione di glutatione e cisteina che rende più facile per il nostro corpo separare i due aminoacidi. Sono entrambi buoni antiossidanti.

· Allium

I buoni integratori di glutatione sono alimenti delle piante appartenenti al genere Allium ricchi di zolfo. Lo zolfo aiuta il nostro corpo a produrre più glutatione naturale. Cipolle, aglio, scalogno, erba cipollina, scalogno e porri sono alimenti che appartengono al genere allium.

· Verdure crocifere

Le verdure crocifere contengono glucosinolati che aumentano i livelli di glutatione nel tuo corpo. Ecco perché le piante che portano queste verdure hanno un aroma solforico.

Cavolo, cavolfiore, broccoli, cavolo nero, cavolo cinese, cavoletti di Bruxelles, rucola, ravanelli, crescione e cavolo sono tutte verdure crocifere.

· Alimenti con acido alfa-lipoico

Manzo, carne di organi, spinaci, lievito di birra e pomodori sono buoni integratori di glutatione in quanto ricchi di acido alfa-lipoico. Questo acido rigenera e aumenta i livelli di glutatione nel tuo corpo.

· Alimenti ricchi di selenio

Come traccia minerale il selenio aiuta il corpo ad aumentare i livelli di glutatione e altri antiossidanti nel corpo. Gli alimenti contenenti selenio sono ostriche, frutti di mare, uova, noci del Brasile, asparagi, funghi e cereali integrali.

Supplementi di glutatione

Integratori di glutatione vieni in varie forme. Possono essere assunti per via orale. Ma il glutatione assunto per via orale non è così efficace nel reintegrare i livelli corporei del composto.

Un modo migliore di assumere un integratore di glutatione è prendere il glutatione liposomiale a stomaco vuoto. Un ingrediente del glutatione attivo è contenuto nel centro dei liposomi. Prendere questo integratore per via orale è un modo migliore per aumentare il livello di glutatione del corpo.

Il glutatione può anche essere inalato con un nebulizzatore speciale. Ma avrai bisogno di una prescrizione per usarlo.

Sono disponibili transdermici e lozioni che possono essere applicati localmente. Il loro tasso di assorbimento è variabile e talvolta può essere inaffidabile.

La somministrazione endovenosa è il metodo più diretto per assumere integratori di glutatione. È anche il modo più invasivo.

Effetti collaterali del glutatione

La supplementazione di glutatione ha raramente effetti collaterali. Questi possono variare dal gonfiore. crampi addominali, gas. feci molli e possibili reazioni allergiche. È meglio consultare il proprio medico prima di assumere integratori di glutatione.

Dosaggio di glutatione

Il dosaggio di glutatione richiesto per una persona può variare in base all'età, al peso e alla fisiologia di una persona. Può anche dipendere dalle sue condizioni di salute e dalla sua storia medica. È meglio consultare il proprio medico per verificare quale dosaggio di integratore si dovrebbe prendere.

Conclusione

Il glutatione è un'importante molecola nei nostri corpi. È un potente antiossidante e aiuta il corpo a mantenere un controllo sui radicali liberi. Questo ci mantiene sani e reparti di malattie come problemi cardiaci, cancro e attacchi di cuore.

È importante mantenere un livello ottimale di glutatione nei nostri corpi. Ci sono vari modi in cui possiamo farlo. Possiamo seguire una dieta ricca di glutatione, assumere il glutatione per via orale, applicarlo per via topica e somministrarlo per via endovenosa.

Consultare un medico ogni volta che si decide di assumere integratori di glutatione per modificarne il livello nel corpo.

Riferimento

  1. Rouhier N, Lemaire SD, Jacquot JP (2008). "Il ruolo del glutatione negli organismi fotosintetici: funzioni emergenti per glutaredossine e glutationilazione". Revisione annuale di biologia vegetale. 59 (1): 143–66.
  2. Franco, R .; Schoneveld, GU; Pappa, A .; Panayiotidis, MI (2007). "Il ruolo centrale del glutatione nella fisiopatologia delle malattie umane". Archivi di fisiologia e biochimica. 113 (4–5): 234–258.

successivo>

2020-06-06 Supplementi
vuoto
A proposito di ibeimon