Blog

Anandamide (AEA): tutto ciò che devi sapere

 

Che cos'è Anandamide (AEA)?

Il nome anandamide (AEA) deriva dalla parola Ananda che significa che produce felicità. È un endocannabinoide classificato nel gruppo delle ammidi di acidi grassi. Strutturalmente, ha la stessa composizione molecolare di quella del tetraidrocannabinolo (THC), il composto attivo nella cannabis. Di solito, è prodotto naturalmente dal corpo su richiesta nel cervello attraverso una reazione di condensazione nei neuroni.

 

Come funziona Anandamide (AEA)?

L'anandamide è composta da N-arachidonoil fosfatidiletanolammina. Viene scomposto dall'enzima acido grasso ammide idrolasi (FAAH) per produrre acido arachidonico ed etanolamina. Essendo una molecola fragile, viene scomposta rapidamente in altri composti. Se il FAAH non lo fa velocemente, l'Anandamide rimane più a lungo intorno al corpo. Ciò significa che probabilmente raccoglierai più dei suoi benefici, ad esempio, meno ansia.

L'anandamide interagisce con i recettori CB1 e CB2 presenti rispettivamente nel sistema nervoso periferico e nervoso. Attraverso la sua interazione con il recettore dei cannabinoidi nel cervello, colpisce entrambi i sistemi nervosi. Un aumento dei livelli di Anandamide porta ad un aumento dei livelli di felicità.

 

A cosa serve Anandamide (AEA) (Vantaggi)?

 

  • Memoria di lavoro

La bellezza di Integratore di anandamide è che aiuta ad aumentare la capacità di memoria di lavoro. Ti aiuta anche a diventare più creativo raccogliendo molte informazioni che potresti utilizzare per creare nuove idee.

Uno studio condotto su topi con deficit della memoria di lavoro ha mostrato che con l'uso di Anandamide si è verificato un notevole miglioramento. Quindi la prossima volta che vuoi rimanere concentrato sui tuoi studi o sul tuo lavoro, allora potresti usare le pillole Anandamide.

vuoto

  • Controlla l'appetito

Se sei interessato a mantenere una dieta regolamentata, devi avere il tuo appetito sotto controllo. Uno dei vantaggi di Anandamide è che regola i tuoi cicli di appetito e sazietà. Di conseguenza, questo riduce i morsi della fame e le voglie pazze. Con questo, potresti anche decidere di avere una porzione al giorno se sei in missione dimagrire. Provalo oggi e vedi come cambia il gioco di perdita di peso per te.

 

  • neurogenesi

Per far funzionare il tuo cervello alla sua massima capacità, allora ci deve essere la neurogenesi. Questo è il processo di creazione di nuovi neuroni o cellule cerebrali. Una delle sostanze chimiche che aumentano efficacemente la neurogenesi, specialmente negli anziani, è Anandamide (AEA).

Se mantieni i livelli adeguati di Anandamide nel tuo cervello, allora hai un rischio minore di soffrire di problemi neurodegenerativi.

vuoto

  • Regola il desiderio sessuale

Al giorno d'oggi, le persone usano Anandamide per migliorare il loro desiderio sessuale. A un basso dosaggio di Anandamide, c'è una stimolazione nel desiderio sessuale di una persona. Ciò, tuttavia, funziona al contrario quando si prende un massimo Dosaggio di anandamide. Il loro desiderio sessuale si riduce.

Un'altra teoria che supporta il ruolo di Anandamide nel sesso è il fatto che migliora il tuo umore. Aiuta anche ad alleviare l'ansia, che a sua volta fa salire il desiderio sessuale.

 

  • antitumorali

L'anandamide ha dimostrato di presentare un'azione antitumorale attraverso effetti psicotropi. Inibisce la crescita delle cellule tumorali, specialmente in coloro che hanno il cancro al seno. Il vantaggio è che non porta a effetti collaterali significativi come fanno i farmaci convenzionali.

 

  • Antiemetico

L'anandamide può controllare la nausea e il vomito. Funziona a stretto contatto con la serotonina per produrre questo effetto. Questi li rendono utili come farmaci antiemetici per i malati di cancro durante la chemioterapia.

vuoto

  • Alleviare il dolore

L'anandamide si lega al CB1 e elimina qualsiasi dolore ostacolando la segnalazione. A causa dei suoi potenti effetti antidolorifici, le pillole di Anandamide potrebbero essere utilizzate per la gestione del dolore nei pazienti con dolore cronico.

 

  • Regola l'umore

Il sistema endocannabinoide è ciò che regola i tuoi umori. Anandamide regola la sensazione di paura, ansia e felicità. Maggiore è la quantità di Anandamide nel tuo sistema, migliore sarà l'umore.

vuoto

  • Antidepressivo

Se ti senti depresso, allora potresti voler nutrire i tuoi livelli di anandamide. Uno studio condotto su ratti diabetici streptozotocinici ha mostrato che Anandamide inverte il comportamento depressivo.

 

  • Inibisce l'edema e l'infiammazione

Un altro significativo Vantaggio di anandamide è che inibisce il gonfiore cellulare e l'edema. Potrebbe anche essere usato per invertire i disturbi infiammatori e autoimmuni.

 

  • Promuove la fertilità

I recettori dell'anandamide e del CB1 svolgono un ruolo significativo nell'ovulazione e nell'impianto. Uno studio fatto ha dimostrato che ci devono essere alti livelli di anandamide o che ci deve essere un'ovulazione di successo. Inoltre, i livelli di Anandamide devono essere al minimo per l'impianto.

 

Quali alimenti contengono anandamide (AEA)?

 

  • Acidi grassi essenziali

Quando parliamo di acidi grassi che migliorano gli endocannabinoidi, parliamo di uova, noci, sardine, semi di chia, semi di lino, semi di canapa e olio di canapa. Nutrono il tuo corpo con acidi grassi omega-3 e omega-6 che migliorano l'attività degli endocannabinoidi.

 

  • Erbe e tè

Erbe come melissa, luppolo, cannabis, chiodi di garofano, cannella, origano e pepe nero contengono composti che aiutano a migliorare il sistema endocannabinoide.

 

  • Cioccolato

Adoriamo tutti il ​​cioccolato, vero? Bene, a parte la dolcezza e le voglie che ne deriva, è un eccellente Anandamide (AEA) fonte. Ecco perché; la polvere di cacao è composta da due composti che condividono la stessa struttura di quella degli endocannabinoidi.

Sono oleoletanolamina e linoleoyletanolamina. I due limitano la degradazione degli endocannabinoidi del tuo corpo proteggendoti quindi dalla carenza di Anandamide.

 

Come aumentare l'anandamide (AEA)?

 

  • Prendi il CBD

Se stai cercando un modo per stimolare il tuo sistema endocannabinoide, dovresti prendere in considerazione l'assunzione CBD. L'introduzione di questo composto aumenta i livelli di anandamide attraverso l'inibizione del FAAH. FAAH è l'enzima responsabile della degradazione dell'anandamide. Meno il FAAH, più l'anandamide nel corpo.

vuoto

  • Esercitare

Probabilmente hai sentito qualcosa chiamato il runner high. La bella sensazione che ti viene dopo l'esercizio. Se l'hai sperimentato, devi aver desiderato di nuovo averlo. Tutto ciò è causato da un aumento dei livelli di anandamide.

Uno studio condotto sui topi ha mostrato che dopo l'esercizio fisico sembravano più calmi e anche meno sensibili al dolore. Avevano anche livelli più alti di endocannabinoidi ed endorfine. Si è quindi concluso che la sensazione era il risultato dell'attivazione dei recettori CB1 e CB2 da parte di Anandamide. Perché non esercitare e lasciare che il tuo corpo ti ringrazi per tutto il duro lavoro?

 

  • Riduci i livelli di stress

Lo stress è comune e talvolta inevitabile. Ma sapevi che maneggiarlo migliora i tuoi livelli di Anandamide (AEA)? Il motivo è che gli scienziati hanno riscontrato che lo stress provoca una diminuzione dei recettori CB1.

Uno studio condotto su animali ha dimostrato che quando si è esposti a livelli eccessivi di glucocorticoidi per lungo tempo, ad esempio, quando si hanno condizioni di stress cronico, i recettori dell'ippocampo CB1 si riducono. Di conseguenza, esiste una ridotta funzione dei cannabinoidi.

Quindi, se non vuoi soffrire della carenza di Anandamide, dovresti fare alcuni cambiamenti nella tua vita se sei sempre in situazioni stressanti costanti. Potresti anche praticare il rilassamento come risposta allo stress nel caso ti trovi in ​​una tale condizione.

 

  • Meditando

Meditare è un modo sicuro per produrre tutti i prodotti chimici per il benessere. Praticare potrebbe promuovere la produzione naturale di Anandamide e dopamina. Potrebbe anche aumentare i livelli di serotonina ed endorfine.

Aumenta anche l'ossitocina, che stimola la produzione di Anandamide.

 

  • Assunzione di tartufi neri

I ricercatori hanno rivelato che il tartufo nero contiene Anandamide. Credono che i tartufi lo usino per attirare gli animali per nutrirsi dei loro corpi fruttiferi per migliorare la diffusione delle loro spore. Ciò offre loro una migliore possibilità di riproduzione.

vuoto

 

Anandamide (AEA) Dosaggio

Come con altri endocannabinoidi, dosi più basse sono benefiche, mentre dosi elevate potrebbero essere dannose. L'appropriato Dosaggio di anandamide dovrebbe essere 1.0 mg / kg.

 

Anandamide (AEA) Effetti collaterali

Questo composto è ben tollerato e raramente ti troverai a soffrire di effetti collaterali di Anandamide. Alcuni degli effetti collaterali temporanei potrebbero essere perdita di peso, vomito e vertigini.

 

Anandamide (AEA) Supplementi acquistare

Come puoi vedere, l'anandamide svolge un ruolo fondamentale nel nostro corpo. Oltre a regolare diverse funzioni essenziali del corpo, previene anche le malattie associate all'Anandamide. Se ritieni di avere una carenza di anandamide, dovresti considerare di integrarla. Dopotutto, la dieta e l'esercizio fisico potrebbero non fornirti abbastanza anandamide. Dove compri l'anandamide?

Wisepowder sono fornitori di anandamide (AEA) che venderanno solo prodotti altamente efficaci.

 

Referenze

  1. Mallet PE, Beninger RJ (1996). "L'agonista del recettore dei cannabinoidi endogeno anandamide altera la memoria nei ratti". Farmacologia comportamentale. 7 (3): 276–284
  2. Cannabinoids and the Brain, a cura di Attila Köfalvi, pagina 15-30
  3. Rapino, C .; Battista, N .; Bari, M .; Maccarrone, M. (2014). "Endocannabinoidi come biomarcatori della riproduzione umana". Aggiornamento sulla riproduzione umana. 20 (4): 501–516.

 
 

Contenuti

 

 

2020-04-28 Supplementi
vuoto
A proposito di ibeimon