Prodotti

Fisetina in polvere (528-48-3)

La fisetina è un polifenolo e flavonoide botanico comune che si trova in un'ampia varietà di piante, frutta e verdura tra cui fragole, mele, cachi, cipolle e cetrioli. La fisetina è considerata un pigmento vegetale che conferisce a molti frutti e verdure, come le fragole, il loro colore e aspetto caratteristici. La fisetina ha una struttura molecolare molto simile a quella del flavonoide vegetale più popolare e dell'integratore alimentare quercetina. A differenza della quercetina, tuttavia, la fisetina può essere un senolitico e forse uno dei più potenti senolitici conosciuti.

Produzione: Produzione in serie
Contenuto: 1 kg / borsa, 25 kg / tamburo
Wisepowder ha la capacità di produrre e fornire grandi quantità. Tutta la produzione in condizioni cGMP e un rigoroso sistema di controllo della qualità, tutti i documenti di test e i campioni disponibili.

1. Cos'è la Fisetina?

2. Il meccanismo d'azione della fisetina: come funziona la fisetina?

3.Quale alimento contiene Fisetina?

4. Quali sono i vantaggi di Fisetin?

5.Fisetina Vs Quercetina: la fisetina è uguale alla quercetina?

6.Fisetina Vs Resveratrolo: la fisetina è migliore del resveratrolo?

7.Fisetina e perdita di peso

8.Quanta fisetina dovrei prendere: il dosaggio di fisetina?

9. Quali sono gli effetti collaterali della fisetina?

10.Fisetina in polvere e integratori di fisetina online

 

Informazioni sulla base chimica della fisetina informazioni di base

Nome Polvere di fisetina
CAS 528-48-3
Purezza 65% , 98%
Nome chimico 2-(3,4-Dihydroxyphenyl)-3,7-dihydroxy-4H-1-benzopyran-4-one
Sinonimi 2- (3,4-diidrossifenil) -3,7-diidrossicromen-4-one, 3,3 ′, 4 ′, 7-tetraidrossiflavone, 5-desossichercetina, marrone naturale 1, CI-75620, NSC 407010, NSC 656275, BRN 0292829, Cotinin, 528-48-3 (anidro)
Formula molecolare C15H10O6
Peso molecolare 286.24
punto di fusione 330 ° C (dec.)
Chiave InChI GYHFUROKCOMWNQ-UHFFFAOYSA-N
Modulo Tinte Unite
Forma Polvere gialla
Half Life /
solubilità Solubile in 100 mM in DMSO e in 10 mM in etanolo
Condizioni di conservazione −20 ° C per lungo tempo
Applicazioni La fisetina è un potente composto di attivazione della sirtuina (STAC), agente antinfiammatorio e antitumorale
Documento di prova Disponibile

 

I polifenoli flavonoidi sono comunemente usati per le loro proprietà antiossidanti. La loro fonte principale è la frutta e la verdura che vengono consumate regolarmente, da milioni di persone in tutto il mondo. A causa dei loro benefici per la salute, i flavonoidi sono diventati anche ingredienti chiave in diversi integratori alimentari, in particolare il resveratrolo. Studi recenti hanno trovato un nuovo flavonoide, la fisetina, che si ritiene sia il più potente tra gli altri flavonoidi usati come integratore alimentare. Da allora la domanda di fisetina in polvere o integratori di fisetina è aumentata a causa dei loro benefici per la salute.

 

Cos'è Fisetina?

La fisetina è un polifenolo flavonoide che agisce come un pigmento giallo nelle piante. Scoperta originariamente nel 1891, la fisetina si trova in molti frutti e verdure come cachi e fragole. Sebbene sia in circolazione da molto tempo, è stato solo di recente che i benefici della fisetina sono stati scoperti e l'hanno fatta risaltare rispetto ad altri integratori. Inoltre, sono stati i potenziali benefici medicinali della polvere di fisetina a incoraggiare la ricerca sull'argomento. Sebbene sia stato studiato e siano stati realizzati i benefici fisetici e gli effetti collaterali della fisetina, c'è ancora molto che gli scienziati non sono stati in grado di capire sul flavonoide.

 

Il meccanismo d'azione della fisetina: come funziona la fisetina?

La polvere di fisetina agisce attraverso molteplici percorsi nel corpo umano. La fisetina agisce soprattutto sui livelli di antiossidanti nel corpo e questo è uno dei suoi maggiori benefici. Combatte i radicali liberi, che sono ioni instabili che parteciperanno a reazioni chimiche dannose per danneggiare il corpo. Le proprietà antiossidanti della fisetina le consentono di neutralizzare questi radicali liberi e quindi di ridurre lo stress ossidativo a cui è sottoposto il corpo.

Un altro meccanismo d'azione della fisetina è che blocca il percorso NF-KB. Questo percorso è importante per la produzione e il rilascio di citochine pro-infiammatorie e, infine, per l'infiammazione. NF-KB è una via pro-infiammatoria che induce la trascrizione genica per sintetizzare le proteine ​​infiammatorie. Quando apertamente attivato, il percorso NF-KB svolge un ruolo importante nello sviluppo del cancro, nelle allergie e nelle malattie autoimmuni. La polvere di fisetina blocca questo percorso, quindi, agendo come integratore antinfiammatorio.

La polvere di fisetina blocca anche l'azione del percorso mTOR. Questo percorso, proprio come il percorso NF-KB, è coinvolto nello sviluppo di cancro, diabete mellito, obesità e malattie neurodegenerative. Il percorso mTOR provoca il panico delle cellule mentre lottano per soddisfare le richieste di energia del percorso, con conseguente carico di lavoro eccessivo sulle cellule. Ciò significa che le cellule stanno lavorando troppo e producono rifiuti metabolici ma non c'è tempo sufficiente per ripulire i rifiuti con conseguente accumulo di rifiuti. Questo può essere dannoso per la salute cellulare e il blocco di questo percorso da parte dell'integratore di fisetina è il modo in cui la fisetina aiuta a gestire l'obesità, il diabete e il cancro.

Oltre a questi principali meccanismi d'azione, la fisetina è anche in grado di inibire l'attività degli enzimi di degradazione dei lipidi, le lipossigenasi. Inibisce anche le metalloproteinasi della matrice o la famiglia di enzimi MMP. Questi enzimi sono fondamentali affinché le cellule cancerose possano invadere altri tessuti, tuttavia, con l'uso della polvere di fisetina, ciò non è più possibile.

 

Quale alimento contiene Fisetina?

La fisetina è un flavone vegetale estratto principalmente da mele e fragole. È un pigmento di colore giallo e ocra nelle piante, il che significa che la maggior parte dei frutti e delle verdure di quel colore sono ricchi di fisetina. La fisetina, nelle piante, è sintetizzata dall'amminoacido fenilalanina e l'accumulo di questo flavone nelle piante è fortemente dipendente dall'ambiente della pianta. Se la pianta è esposta a lunghezze d'onda più corte dei raggi UV, si verifica un aumento della produzione di fisetina. La polvere di fisetina è ottenuta dall'isolamento della fisetina dalle seguenti fonti vegetali.

 

Fonti vegetali Quantità di Fisetina

(μg/g)

Toxicodendron vernicifluum 15000
fragola 160
Apple 26
Cachi 10.6
cipolla 4.8
radice di loto 5.8
Uva 3.9
Kiwi 2.0
Pesca 0.6
Cetriolo 0.1
Pomodoro 0.1

 

Quali sono i vantaggi della Fisetina?

I benefici della fisetina sono piuttosto pochi e sono stati tutti visti su modelli animali. Nessuna ricerca è stata in grado di determinare in modo definitivo questi benefici nell'uomo poiché la maggior parte degli studi è ancora nella fase clinica. I diversi vantaggi della fisetina includono:

 

Anti-Aging

L'invecchiamento del corpo è caratterizzato da un netto aumento delle cellule senescenti, che non sono più in grado di dividersi. Queste cellule rilasciano segnali infiammatori, che si traducono nelle complicazioni dell'invecchiamento più comunemente osservate. La maggior parte dei disturbi legati all'età sono dovuti a un'infiammazione ripugnante nel corpo promossa dalle cellule senescenti. Il consumo di polvere di fisetina prende di mira queste cellule e le rimuove dal corpo, riducendo così l'infiammazione e rallentando il processo di invecchiamento.

 

Gestione del diabete

In modelli animali, è stato dimostrato che l'integratore di fisetina riduce significativamente i livelli di zucchero nel sangue. Questo effetto della fisetina deriva dalla capacità del flavonoide di aumentare i livelli di insulina, aumentare la sintesi del glicogeno e diminuire la capacità del fegato di avviare la gluconeogenesi. Fondamentalmente, la fisetina agisce su tutti i percorsi del corpo che provocano la produzione di glucosio e li interrompe mentre attiva i percorsi che immagazzinano o consumano il glucosio nel flusso sanguigno.

 

Anti-Cancro

Gli effetti antitumorali della polvere di fisetina differiscono in base al tipo di cancro. In uno studio condotto sul cancro alla prostata, la fisetina è stata in grado di ridurre la crescita del cancro bloccando i recettori del testosterone e del DHT, che sono importanti per la crescita del cancro alla prostata. In un altro studio in cui il cancro studiato era il cancro ai polmoni, gli integratori di fisetina sono stati in grado di aumentare gli antiossidanti nel sangue che erano stati ridotti dall'uso del tabacco. La fisetina è stata anche in grado di ridurre la crescita del cancro ai polmoni del 67% da sola e del 92% se combinata con un farmaco chemioterapico. Se utilizzata nel cancro del colon, la fisetina ha ridotto significativamente l'infiammazione associata al cancro del colon. Lo studio, tuttavia, non ha menzionato alcun effetto della fisetina sulla crescita del cancro.

 

neuroprotettivo

Quando ai ratti più anziani con declino cognitivo correlato all'età è stato somministrato un integratore di fisetina, si è verificato un miglioramento significativo delle loro capacità cognitive e della memoria. In un altro studio, modelli animali sono stati esposti a sostanze neurotossiche e poi trattati con un integratore di fisetina. È stato riscontrato che i soggetti del test non hanno subito alcuna perdita di memoria a causa del supplemento. Tuttavia, non è noto se la fisetina possa attraversare la barriera ematoencefalica umana con la stessa efficienza della barriera ematoencefalica dei topi.

La fisetina è anche neuroprotettiva, nel senso che previene lo sviluppo di disturbi neurodegenerativi come l'Alzheimer riducendo l'accumulo di proteine ​​​​dannose nel cervello. Allo stesso modo, i topi con SLA hanno mostrato un miglioramento del loro equilibrio e della coordinazione muscolare dopo aver ricevuto fisetina in polvere. Hanno anche sperimentato una durata della vita prolungata rispetto a quanto previsto.

 

Cardioprotettivo

I ricercatori hanno studiato l'effetto della polvere di fisetina sui livelli di colesterolo dei ratti alimentati con una dieta ricca di grassi. È stato riscontrato che i livelli di colesterolo totale e LDL sono diminuiti in modo significativo mentre i livelli di HDL sono quasi raddoppiati. Si ritiene che il meccanismo ipotizzato attraverso il quale la fisetina libera il corpo dal colesterolo sia un aumento del suo rilascio nella bile. Il colesterolo ridotto, nel complesso, ha un effetto cardioprotettivo.

Tutti questi benefici della fisetina puntano verso l'anti-invecchiamento e la longevità della vita che dovrebbero essere sufficienti per promuovere più studi clinici in modo che il composto possa essere approvato per uso medicinale.

 

Fisetina Vs Quercetina: la fisetina è uguale alla quercetina?

Quercetina e Fisetina sono entrambi flavonoidi o pigmenti vegetali noti per le loro proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. Entrambi hanno anche importanti proprietà antietà, che svolgono eliminando le cellule senescenti dal corpo. La polvere di fisetina, tuttavia, ha dimostrato di eliminare le cellule con maggiore efficacia e potenza rispetto alla quercetina.

 

Fisetina Vs Resveratrolo: la fisetina è migliore del resveratrolo?

Il resveratrolo è un polifenolo molto popolare anche per le sue proprietà antiossidanti. L'assunzione di quercetina e resveratrolo si traduce in un effetto sinergico sul corpo, sebbene la quercetina sia più potente nel mediare l'infiammazione e nel gestire la resistenza all'insulina. Poiché la fisetina svolge queste funzioni meglio della quercetina, si può concludere che l'integratore di fisetina è migliore di integratori di resveratrolo.

 

Fisetina e perdita di peso

I ricercatori hanno studiato l'effetto della polvere di fisetina sull'accumulo di grasso nel corpo e si è scoperto che blocca alcuni percorsi per ridurre l'obesità correlata alla dieta. Mira alla via di segnalazione mTORC1. Questo percorso è importante per la crescita cellulare e la sintesi lipidica, quindi induce l'accumulo di grasso nel corpo.

 

Quanta fisetina dovrei prendere: Il dosaggio di fisetina?

Il dosaggio di fisetina varia da 2 mg a 5 mg, per chilogrammo di peso, tuttavia, questa non è la linea guida raccomandata per il dosaggio. Non esiste una raccomandazione di dosaggio specifica per l'uso di fisetina e parlare con un medico aiuterebbe a determinare un intervallo di dosaggio di fisetina, specifico per le proprie condizioni. In uno degli studi condotti allo scopo di valutare l'effetto della polvere di fisetina sull'infiammazione causata dal cancro del colon, sono stati necessari 100 mg al giorno per notare una significativa riduzione dell'infiammazione.

 

Quali sono gli effetti collaterali della fisetina?

Fisetin solo di recente è diventato oggetto di molteplici studi e diversi pezzi di ricerca. Questo interesse tardivo per il flavonoide significa che la maggior parte degli studi eseguiti sono stati su modelli animali o in un ambiente di laboratorio. Non sono stati condotti molti studi sull'uomo per determinare in modo definitivo i potenziali effetti collaterali e le tossicità del supplemento. I modelli animali sull'esposizione a dosi elevate di integratore di fisetina non hanno mostrato effetti avversi, indicando la sicurezza del supplemento.

Tuttavia, è importante ricordare che la mancanza di effetti collaterali nei modelli animali non significa che il rischio di effetti collaterali nell'uomo non esista. Per giungere a tale conclusione, sono necessari ulteriori studi clinici. In uno studio condotto su pazienti oncologici per valutare l'efficacia della polvere di fisetina nella gestione dei sintomi del cancro, sia il gruppo placebo che quello di controllo hanno riportato disagio gastrico. Poiché l'effetto collaterale era presente in entrambi i gruppi ed entrambi i gruppi erano sottoposti a chemioterapia contemporaneamente, è difficile concludere che il consumo di polvere di fisetina possa causare disagio gastrico.

La polvere di fisetina potrebbe non avere effetti collaterali segnalati, ma interagisce con alcuni farmaci, determinando un metabolismo alterato di tali farmaci. È stato scoperto che la fisetina riduce i livelli di zucchero nel sangue nei modelli animali, il che è di per sé un vantaggio. Ma se assunto insieme a farmaci antidiabetici, l'effetto di riduzione del glucosio di entrambi, il supplemento e il farmaco potrebbero essere esagerati. Ciò potrebbe causare diverse complicazioni di salute.

La fisetina in polvere viene metabolizzata dal fegato, allo stesso modo in cui vengono metabolizzati i fluidificanti del sangue. Per questo motivo, si ipotizza che questi due interagiscano tra loro e la polvere di fisetina aumenterebbe gli effetti degli agenti fluidificanti del sangue.

 

Integratori di fisetina in polvere e fisetina online

La polvere di fisetina può essere acquistata online da diversi produttori di polvere di fisetina, in quantità in base alla specifica esigenza. Anche l'acquisto di importi all'ingrosso di fisetina può aiutare con i prezzi. Il prezzo di Fisetin non è fuori gamma ed è nella stessa gamma di altri integratori di flavonoidi.

Quando si cerca di acquistare un integratore di fisetina, è importante esaminare attentamente i produttori di polvere di fisetina e il loro processo di produzione. Questo per garantire che durante la produzione del supplemento di fisetina vengano seguite adeguate linee guida di sicurezza e protocolli di produzione. È fondamentale acquistare la polvere di fisetina pura in quanto costituisce il miglior integratore di fisetina. Se il fornitore non segue i protocolli di sicurezza nell'estrazione e nella sintesi della fisetina, il prodotto finale può essere contaminato o contaminato da ingredienti che sono dannosi per la salute umana o non hanno alcun effetto sulla salute umana. In ogni caso, i benefici della fisetina non sarebbero stati sperimentati nonostante l'assunzione dell'integratore per molto tempo.

È sempre importante esaminare gli ingredienti della polvere di fisetina acquistata e il rapporto di concentrazione di questi ingredienti per garantire che venga acquistata la polvere di fisetina pura. Se questa distinzione non viene fatta, allora c'è un'enorme probabilità di aumentare gli effetti collaterali della fisetina e/o ridurre i benefici della fisetina, nel complesso.

 

Referenze

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5527824/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6261287/

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/29275961/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4780350/

https://link.springer.com/article/10.1007/s10792-014-0029-3

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/29541713/

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/18922931/

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/17050681/

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/29559385/