Blog

11 benefici per la salute dei supplementi di resveratrolo

Che cos'è il resveratrolo?

Resveratrol è un composto vegetale polifenolico naturale che funge da antiossidante. Le fonti di resveratrolo includono vino rosso, uva, bacche, arachidi e cioccolato fondente. Questo composto sembra essere altamente concentrato nei semi e nelle bucce di bacche e uva. I semi e le bucce dell'uva vengono applicati nella fermentazione del vino resveratrolo, ed è per questo che il vino rosso è altamente concentrato nel resveratrolo. Gli usi del resveratrolo in salute e benessere includono la gestione di una vasta gamma di problemi di salute legati all'età, come malattie cardiache, morbo di Alzheimer, diabete e cancro.

Come funziona il resveratrolo?

Il resveratrolo agisce proteggendo il DNA delle nostre cellule. Si ritiene che sia uno dei più potenti antiossidanti. Gli antiossidanti agiscono aiutando nella prevenzione contro i danni cellulari che sono generalmente causati dai radicali liberi. I radicali liberi sono semplicemente atomi instabili causati dalla luce solare, dall'inquinamento e dalla combustione naturale dei grassi nei nostri corpi che possono causare degenerazione cerebrale, cancro e invecchiamento.

11 Benefici per la salute dei supplementi di resveratrolo

11 benefici per la salute di integratori di resveratrolo-01

1. Supplementi di resveratrolo migliora la salute del tuo cuore

Nella ricerca documentata nel 2015, gli scienziati hanno analizzato 6 studi precedentemente documentati su effetti di resveratrolo sulla pressione arteriosa sistolica e ha concluso che un più alto dosaggio di resveratrolo (superiore a 150 mg al giorno) ha ridotto significativamente la pressione arteriosa sistolica.

La pressione arteriosa sistolica aumenta in genere con l'invecchiamento, poiché le arterie si irrigidiscono. Se troppo alto, rappresenta un grave rischio per le malattie cardiache.

Si ritiene che il resveratrolo realizzi questo effetto di riduzione della pressione sanguigna stimolando la produzione di più ossido nitrico. L'acido nitrico, a sua volta, provoca il rilassamento dei vasi sanguigni.

11 benefici per la salute di integratori di resveratrolo-02

2. Il resveratrolo controlla i grassi nel sangue in modo positivo

La ricerca sugli animali suggerisce che il resveratrolo può influenzare positivamente i grassi nel sangue. Uno studio condotto nel 2016 ha fornito ai ratti una dieta ricca di grassi polinsaturi e proteine. Hanno anche dato ai ratti integratori di resveratrolo. Gli scienziati hanno capito che il peso corporeo e i livelli di colesterolo dei roditori si sono abbassati e che i livelli del loro colesterolo "buono" sono aumentati.

Il resveratrolo può influenzare i livelli di colesterolo abbattendo gli effetti degli enzimi che controllano la produzione di colesterolo cattivo. Può anche ridurre l'ossidazione del colesterolo LDL grazie alle sue capacità antiossidanti.

In una sperimentazione, i partecipanti hanno preso l'estratto di uva che era stato arricchito con polvere di resveratrolo. Dopo il trattamento in 6 mesi, il colesterolo LDL era diminuito del 4.5 percento e il colesterolo ossidato era stato ridotto di oltre il 20 percento rispetto al gruppo di controllo che assumeva estratto di uva che non era stato arricchito con resveratrolo o placebo.

11 benefici per la salute di integratori di resveratrolo-03

3. Il supplemento di resveratrolo può alleviare la febbre da fieno

Alcuni studi clinici suggeriscono che gli spray al naso con resveratrolo possono ridurre i sintomi della rinite allergica o della febbre da fieno. I ricercatori hanno utilizzato spray per il naso per bypassare la scarsa biodisponibilità del resveratrolo, il che significa che lo hanno spinto direttamente nelle specifiche aree del corpo problematiche.

In uno studio condotto su 100 partecipanti, uno spray intranasale con 0.1% di resveratrolo usato 3 volte al giorno per quattro settimane ha ridotto i sintomi nasali e migliorato la qualità della vita nei pazienti con febbre da fieno.

In un altro studio clinico che ha coinvolto 68 bambini con febbre da fieno indotta da polline, 0.05% di spray intranasale di resveratrolo e beta-glucano dello 0.33%, ha migliorato il blocco nasale, il prurito, il naso che cola e lo starnuto. Questo è stato dato tre volte al giorno per due mesi.

11 benefici per la salute di integratori di resveratrolo-04

4. Dolori articolari con rilievi di resveratrolo

L'artrite è semplicemente una condizione che porta a mobilità compromessa e dolori articolari. Quando il resveratrolo viene assunto come farmaco, può aiutare in modo significativo nella protezione contro il deterioramento della cartilagine. La rottura della cartilagine può causare dolore alle articolazioni ed è uno dei principali sintomi dell'artrite.

In uno studio, il integratore di resveratrolo fu iniettato nelle articolazioni del ginocchio dei conigli affetti da artrite e si rese conto che questi conigli mostravano meno danni alla cartilagine del coniglio.

Altri studi su animali e provette hanno dimostrato che il resveratrolo può ridurre l'infiammazione e proteggere dai danni alle articolazioni.

11 benefici per la salute di integratori di resveratrolo-05

5. Effetti anti-cancro al resveratrolo

Numerosi studi di ricerca dimostrano che il resveratrolo può avere effetti anticancro positivi. Ad esempio, in uno studio sugli animali condotto nel 2016, il resveratrolo ha abbassato la ricrescita del tumore ovarico dopo la chemioterapia. Lo studio pubblicato ha realizzato che il resveratrolo ha bloccato l'assorbimento del glucosio da parte delle cellule tumorali (la maggior parte delle cellule tumorali utilizza il glucosio come fonte di energia).

6. Difesa antiossidante

I ricercatori ritengono che il resveratrolo abbia raddoppiato antiossidante attività in quanto agisce come un composto che aumenta altri geni, enzimi e vie antiossidanti e come antiossidante diretto.

L'infiammazione e lo stress ossidativo peggiorano o innescano diverse malattie dal diabete e dalle malattie cardiache al declino cognitivo e al cancro. Integratore di resveratrolo potenziato enzimi antiossidanti, studi su animali e cellulari, che includono quanto segue:

  • Enzimi SIRT e Sirtuins che proteggono le proteine ​​e disattivano i geni legati all'invecchiamento
  • NRF2 e SOD, che sono componenti essenziali della difesa antiossidante e del centro di disintossicazione.
  • Eme-ossigenasi 1 che scompone l'emoglobina in orlo e poi in ferro e antiossidanti
  • Glutatione
  • Catalasi che ci impedisce di danneggiare l'ossidazione

Studi limitati mostrano anche che il resveratrolo abbassa le sostanze infiammatorie e i radicali liberi.

11 benefici per la salute di integratori di resveratrolo-06

7. Resveratrolo per il miglioramento della salute della pelle

Nella ricerca clinica che ha coinvolto 20 partecipanti con acne, il gel di resveratrolo ha dato risultati positivi entro due mesi. Ha ridotto la gravità dell'acne di quasi il 70 percento e ha migliorato la salute generale della pelle di oltre il 50 percento senza effetti collaterali. La crema idratante al resveratrolo q10 ha anche dimostrato di essere una soluzione perfetta per l'invecchiamento prematuro, la pelle secca, opaca e desquamata. Gli scienziati hanno anche scoperto che i prodotti cosmetici arricchiti con resveratrolo non si degradano e sono stabili se conservati in frigorifero (a 40 ° F / 4 ° C).

8. Controllo dello zucchero nel sangue

Una ricerca ha scoperto che il resveratrolo aiuta il metabolismo del glucosio. In undici uomini obesi ma sani, il resveratrolo (150 mg ogni 24 ore) ha dimostrato di aumentare la sensibilità dell'insulina e di ridurre il livello di zucchero nel sangue dopo un mese.

Ha inoltre aumentato i livelli di PGC-1a e SIRT1. SIRT è un enzima essenziale per "spegnere" i geni dannosi, che aumentano l'infiammazione, i depositi di grasso e gli zuccheri nel sangue nel corpo. Allo stesso tempo, PGC-1a lavora per garantire che i mitocondri rimangano sani.

Il resveratrolo ha ridotto gli zuccheri nel sangue nella ricerca sui ratti diabetici. Stimola le cellule a consumare più glucosio, riducendo la resistenza all'insulina. L'estratto di resveratrolo protegge anche le cellule beta che nascondono l'insulina nel pancreas. Ciò consente alle cellule di aumentare il livello di insulina quando è giù e di abbassarlo quando è troppo alto.

9. Resveratrolo Testosterone Control

Secondo uno studio particolare, gli integratori di resveratrolo possono aiutare a bilanciare la risposta agli estrogeni. Ciò può influire sulla salute riproduttiva sia nelle donne che negli uomini.

Nei topi maschi, il resveratrolo ha aumentato il numero di spermatozoi e il testosterone senza effetti negativi. I ricercatori pensano anche che possa stimolare l'ipotalamo-ipofisi-gonadico (HPG), che controlla il rilascio dell'ormone sessuale dall'ipotalamo attraverso l'ipofisi nel cervello.

Il resveratrolo ha agito in modo diverso nelle donne. In uno studio, a 40 donne in postmenopausa è stato somministrato resveratrolo (1 g al giorno per tre mesi). Il resveratrolo non ha influenzato il testosterone o gli estrogeni, ma ha potenziato la proteina, che lega gli ormoni sessuali e li trasporta nel sangue del 10 percento. Migliora anche il metabolismo degli estrogeni, che può ridurre il rischio di cancro al seno.

Il resveratrolo inibisce l'enzima aromatasi, che produce estrogeni negli animali e stimola lievemente i recettori degli estrogeni. La molecola di resveratrolo si lega ai recettori degli estrogeni in un modo molto più debole rispetto agli estrogeni. Ciò ha un effetto riequilibrante in quanto può aiutare ad aumentare l'azione simile agli estrogeni quando il livello dell'ormone sessuale femminile è basso (forse dopo la menopausa) o abbassarlo quando è eccezionalmente alto.

11 benefici per la salute di integratori di resveratrolo-07

10. Il resveratrolo protegge il tuo cervello

Vari studi hanno dimostrato che bere vino rosso può aiutarti a ridurre il declino cognitivo associato all'età. Ciò può essere dovuto all'azione antinfiammatoria e antiossidante del resveratrolo. Questo composto tende a interferire con i frammenti di proteine ​​denominati beta-amiloidi, che partecipano alla formazione di placche, che sono un segno distintivo di AD (morbo di Alzheimer).

Inoltre, può attivare una catena di eventi che previene le cellule cerebrali contro eventuali danni.

11. L'uso di Resveratrol nella gestione dell'obesità

Esistono poche prove cliniche a supporto dell'applicazione del resveratrolo nei pazienti che soffrono di patologie legate all'obesità. Gli studi sugli animali esistenti, tuttavia, mostrano che il resveratrolo può avere effetti positivi sulle persone che lottano con l'obesità.

In uno studio particolare, i ratti sono stati nutriti con una dieta ricca di grassi e un integratore di resveratrolo. Il supplemento ha ridotto lo stress ossidativo e ha protetto i ratti dalla possibile morte di cellule note come Treg (cellule immunitarie protettive).

Il resveratrolo ha anche bloccato le cellule adipose dalla produzione di nuovi grassi e si è attivato verso la morte delle cellule adipose in uno studio basato sulle cellule. Lo ha fatto disattivando i geni gamma PPAR, che causano aumento di peso durante l'attivazione dei geni UCP1 e SIRT3, che migliorano la salute mitocondriale e l'uso di energia.

Anche il resveratrolo può aumentare la perdita di peso inibendo vari enzimi che producono grassi come lipasi sensibile agli ormoni, acido grasso sintasi e lipoproteina lipasi. Quindi, se stai cercando un integratore in grado di migliorare il tuo programma di perdita di peso, potresti considerare di provare la polvere di resveratrolo.

Dosaggio di resveratrolo

Non esiste un dosaggio di resveratrolo prescritto. Tuttavia, la ricerca è giunta alla conclusione che un basso dosaggio di resveratrolo fornisce protezione contro varie malattie. D'altra parte, dosi estremamente elevate di resveratrolo possono essere dannose per la salute.

Gli scienziati hanno usato diversi dosaggi di resveratrolo nelle loro ricerche. Questo si basa su una particolare area di ricerca. Ad esempio, nella ricerca per studiare la relazione tra diabete e resveratrolo, da 250 a 1000 mg sono stati somministrati quotidianamente per 12 settimane. In diverse ricerche sul ruolo di questo componente nella gestione della febbre da fieno, due spruzzi di 0.1% di resveratrolo nasale sono stati spruzzati in ciascuna narice tre volte ogni 24 ore per un mese. Queste dosi sembravano fornire i risultati attesi.

Effetti collaterali di resveratrolo

La ricerca non ha ancora stabilito alcun grave effetti collaterali di resveratrolo anche a un dosaggio più elevato. Il dosaggio estremamente elevato di resveratrolo era, tuttavia, collegato alla diminuzione della pressione sanguigna, alla febbre e alla riduzione delle cellule del sangue. In alcune persone, un alto dosaggio di integratore di resveratrolo può causare problemi ai reni.

Che cosa Altri farmaci influenzeranno il resveratrolo

Il resveratrolo renderà le piastrine nel flusso sanguigno meno "appiccicose". Pertanto, può aumentare significativamente il rischio di sanguinamento se sta assumendo warfarin (Coumadin), ibuprofene, clopidogrel (Plavix), aspirina o altri medicinali antinfiammatori non steroidei.

I migliori integratori di resveratrolo

I migliori integratori di resveratrolo dovrebbero contenere resveratrolo naturale al 100%. Il supplemento dovrebbe fornire 1000 mg di resveratrolo naturale ogni 24 ore se consumato due volte al giorno, cioè 500 mg in ogni capsula. Il supplemento dovrebbe essere ottenuto dalla buccia di uva rossa pura, bacche e mirtilli.

Lo migliori integratori di resveratrolo non deve contenere leganti, riempitivi o conservanti non necessari potenzialmente dannosi o OGM. Gli impianti di produzione del supplemento dovrebbero essere conformi alle GMP. Alcuni produttori forniscono anche una miscela premium di resveratrolo, che è composta da estratto di tè verde, estratto di semi d'uva, trans-resveratrolo, vitamina c, estratto di mirtillo, estratto di melograno ed estratto di acai.

Riferimenti:

1] Timmers S., Konings E., Bilet L, et al. Effetti simili alla restrizione calorica di 30 giorni di integrazione di resveratrolo sul metabolismo energetico e profilo metabolico negli esseri umani obesi. Metabolismo cellulare 2011; 14: 612-622

Lamuela-Raventos RM, Romero-Perez AI, Waterhouse AL, de la Torre-Boronat MC; Romero-Perez; Waterhouse; de la Torre-Boronat (1995). "Analisi HPLC diretta di isomeri cis e trans-resveratrolo e piceidici nei vini rossi spagnoli Vitis vinifera." Rivista di chimica agraria e alimentare. 43 (2): 281–283.

Prokop J, Abrman P, Seligson AL, Sovak M; Abrman; Seligson; Sovak (2006). "Il resveratrolo e il suo piceide gliconico sono polifenoli stabili." J Med Food. 9 (1): 11–4

<articolo precedente

Contenuti

2020-05-05 Supplementi
A proposito di ibeimon